In Tunisia...

… quando, per attraversare un lago salato con una semplice Fiat 850, si è stati costretti a sondare il terreno per evitare gli avvallamenti d’acqua troppo profondi.
In Tunisia...

Lo Chott el Jerid è un lago salato della Tunisia.

La sua superficie è composta da un agglomerato di cristalli di sale poggianti su un fondo sabbioso ed argilloso.

Le precipitazioni nella zona superano raramente i 100 mm annui e la temperatura raggiunge spesso i 50 °C, cosicché in estate il lago è completamente secco.

Periodicamente le scarse piogge della regione ne sciolgono la crosta facendo salire in superficie il sale, che l'intensa evaporazione fa cristallizzare rapidamente; poi, il vento ricopre di sabbia i cristalli di sale.

In tal modo, la superficie cambia continuamente di colore.

© 2019 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy