Zoroastrismo

Lo Zoroastrismo è stato per secoli la religione dominante in quasi tutta l'Asia centrale, dal Pakistan all'Arabia Saudita, fino alla rapida affermazione della religione islamica nel VII secolo.
Zoroastrismo

Lo Zoroastrismo è la religione basata sugli insegnamenti del profeta Zarathuštra (o Zoroastro).

Zarathustra si riteneva direttamente ispirato da Dio, che lo aveva chiamato alla sua missione attraverso una serie di visioni.

Nodo centrale della religione è la costante lotta tra il bene e il male.

La filosofia zoroastriana è riassunta da uno dei principali motti della religione: "Buoni pensieri, buone parole, buone opere".

Il culto del fuoco riveste un ruolo centrale nel credo religioso  zoroastriano.

Il fuoco è il grande purificatore e il più potente dei mezzi catartici.

Nei luoghi di culto, un fuoco perenne arde sopra un altare contenuto in una apposita "stanza del fuoco".

La terra e il fuoco sono considerati elementi sacri e puri.

I cadaveri erano considerati impuri perché si riteneva che dopo la morte venissero impossessati da spiriti maligni.

Pertanto, non potendo essere né seppelliti e né bruciati, venivano esposti agli avvoltoi sulle torri del silenzio.

Piccole comunità zoroastriane sono presenti ancora oggi in Iran, Tagikistan, Azerbaigian e India.

video Iran da Teheran a Kerman

video Iran da Shiraz a Yazd

© 2020 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy