Il Tango

Passionale, intenso e ricco di sentimenti. L'anima del tango si identifica con Buenos Aires e non si può visitare questa città argentina senza immergersi nella magia di questo ballo.
Il Tango

Il tango nacque a  Buenos Aires nella seconda metà dell’800  quando la città venne invasa dagli immigrati in prevalenza europei.

Oggi questo ballo è considerato una forma d’arte completa che comprende una danza, un genere musicale, un’espressione poetica, un tipo di canto, un’iconografia pittorica e infine una filosofia di vita.

A  Buenos Aires per imparare a ballare il tango si possono prendere delle lezioni nelle milonghe, i locali dove lo si balla.

Nella capitale argentina ci sono una cinquantina di milonghe  e sono aperte tutti i giorni della settimana, anche al mattino.

Per informarsi su dove si balla nel corso della settimana ci sono due giornali dedicati al tango: El Tangauta e La Milonga Argentina, dove si trovano tutti gli indirizzi e gli orari dei corsi di ballo.

Dichiarato Patrimonio Culturale Immateriale dall'UNESCO, il tango è il simbolo più rappresentativo di Buenos Aires.

video Buenos Aires

© 2020 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy