Cappello Panama

È conosciuto come cappello di Panama, ma in realtà il caratteristico cappello di paglia è nato e prodotto in Ecuador.
Cappello Panama

Il “cappello di paglia di palma toquilla”, com’è chiamato in Ecuador, è costruito nel paese sudamericano nonostante il nome “Panama” con cui è generalmente conosciuto.

Questo cappello era usato da gran parte degli operai che lavoravano alla costruzione del canale di Panama perché, fresco e leggero, era perfetto contro il caldo sole caraibico.

Perfino il presidente americano Theodore Roosevelt era solito indossare un panama nelle immagini che lo ritraevano durante le sue visite ai cantieri del canale.

Dopo parecchi anni di richieste, nel 2012, l’Unesco ha dichiarato questo caratteristico copricapo patrimonio culturale dell’umanità e lo ha definitivamente riconosciuto come una tradizione ecuadoriana.

Nella regione costiera di Manabí, dove si coltiva la palma toquilla, si producono i cappelli di maggior pregio.

In questa zona il cappello è parte importante dell’economia di moltissime famiglie, infatti la tessitura della paja, è svolta soprattutto dalle donne.

La qualità di un cappello dipende dalla morbidezza del tessuto, dalla finezza della paglia e della trama.

Anche il tempo di tessitura determina il valore del prodotto finito: alcuni richiedono fino a sei mesi di lavorazione.

video Ecuador

© 2020 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy