Parigi 15 Aprile 2019

…quando tanti anni fa visitammo Notre-Dame in tutta la sua maestosità e imponente bellezza!
Parigi 15 Aprile 2019

La cattedrale di Notre-Dame di Parigi è sopravvissuta all’incendio che, lunedì 15 aprile, ne ha distrutto la guglia e i due terzi del tetto, nonostante per un momento ci sia stato il concreto pericolo che potesse bruciare del tutto.

La facciata e i muri esterni, rimasti pressoché intatti, nascondono bene l'interno andato completamente distrutto.

Oggi la struttura è circondata, in tutto il suo perimetro,  da barriere che ne impediscono l'avvicinamento ed è costantemente sorvegliata da poliziotti.

Numerosi sono i progetti per la ricostruzione del tetto. Alcuni sono fantasiosi e carichi di simbologie.

C’è infatti chi ha previsto un tetto in vetro o addirittura in cristallo, che accumuli l’energia del sole per risplendere di notte e chi invece,  più romanticamente,  vi si accosta miscelando tradizione e modernità.

C’è anche chi immagina uno o più fasci luminosi futuristi che puntino dritti al cielo, e chi invece adornerebbe il tetto con delle vetrate colorate che ricordano i mosaici delle basiliche medievali (periodo storico a cui Notre Dame appartiene).

Oppure c’è  chi ricostruirebbe il tetto come una grande fiamma, quasi una cicatrice di quel doloroso incubo di  metà aprile.

In ogni caso tutti noi desideriamo che rinasca splendida e il prima possibile.

© 2019 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy