Al Palazzo Reale di Madrid...

...quando, da turisti, si visitava la città indossando gli abiti alla moda di allora.
Al Palazzo Reale di Madrid...

Il Palazzo Reale di Madrid è la residenza ufficiale dei re spagnoli. 

Fu costruito nello stesso luogo dove si trovava un altro palazzo, chiamato Alcázar, distrutto nel secolo XVIII da un incendio. 

La ricostruzione risale al 1735 ed è durata 26 anni, quando il re di Spagna Filippo V affidò il progetto a Filippo Juvara che, morto l'anno successivo, venne portato a termine, con numerose modifiche, dal suo assistente Giovanni Battista Sacchetti. 

Il Palazzo Reale di Madrid è ancora oggi la residenza ufficiale del re di Spagna, nel quale si tengono tutte le manifestazioni ufficiali e le cerimonie di Stato. Il re ha la sua residenza privata in un palazzo più modesto, il Palazzo della Zarzuela. 

L'edificio, costituito da 3418 stanze che insistono su un'area di 135.000 m², è tra le più grandi residenze di Stato d'Europa (terzo solo al Palazzo del Quirinale di Roma).

© 2020 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy