Galapagos

Ogni anno tra dicembre e gennaio centinaia di sule piediazzurri si ritrovano per una cerimonia del corteggiamento caratteristica e buffa, di grande interesse per gli etologi che studiano il comportamento di questi uccelli.
Galapagos

Dopo essersi curiosamente confrontati i piedi palmati a vicenda, il maschio si avvicina alla femmina, apre le ali e punta il becco verso il cielo, emettendo un verso che ricorda il fischio di un flauto giocattolo. La femmina si avvicina e fa schioccare il becco con il potenziale compagno.

Il rituale si ripete decine di volte ogni giorno per buona parte degli esemplari.

Molte sule piediazzurri mantengono relazioni stabili e si accoppiano con lo stesso partner anche nelle stagioni successive.

Le sule che stanno insieme da molto tempo sono più abili nell’allevare i loro pulcini e accompagnarli fino al momento in cui lasciano il nido.

Il segreto di relazioni che durano così a lungo è dovuta a un’equa distribuzione degli oneri di coppia tra i due partner: il maschio e la femmina si dividono la cova delle uova e la ricerca del cibo da dare ai pulcini.

Questi uccelli non hanno particolari predatori da cui difendersi e quindi, non dovendosi confrontare con molti pericoli, si lasciano avvicinare facilmente, sia dai turisti che visitano l’arcipelago, sia dai ricercatori che li studiano.

video Galapagos

© 2020 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy