Deserto del Sahara

Nel sottosuolo del Sahara, considerata una delle zone più aride del pianeta, ci sono enormi giacimenti di acqua fossile.
Deserto del Sahara

L'acqua fossile è acqua bloccata in una falda acquifera per un periodo molto superiore al normale ciclo dell'acqua, restando nel sottosuolo per migliaia o addirittura milioni di anni.

Le falde acquifere del deserto del libico sono grandissime riserve di acqua fossile e hanno un bacino stimato di circa 35.000 km³.

Prima dello scoppio della guerra civile in Libia era stato avviato il progetto del trasporto di  questa enorme quantità d’acqua verso la costa.

Era stato stimato che Il Grande Fiume Artificiale, il nome di questa opera, avrebbe assicurato una la quantità d’acqua equivalente al flusso di 200 anni del fiume Nilo.

video deserto dell' Akakus

© 2020 ViaggiRoberto.it - info@viaggiroberto.it - informativa sulla privacy